Un « Compostela blog » 100% domanda e risposta, adattabile ad ogni situazione

Siamo lieti di darvi il benvenuto su questo nuovissimo « Compostela blog ». Siamo Elise e Fabien, due francesi appassionati di escursionismo da molti anni (principalmente sentieri PR® – brevi escursioni). Abbiamo scoperto il Cammino quando Elise ha iniziato a lavorare per una famosa guida escursionistica dedicata a Compostela.

Era abbastanza naturale che volessimo andare per diversi giorni con i nostri zaini, per provare una lunga escursione GR®. Dato che avevamo poco tempo a causa dei nostri rispettivi lavori, siamo partiti sulle orme di Robert Louis Stevenson (Chemin de Stevenson) per 15 giorni. Un’incredibile escursione nel cuore della Francia che è stata per noi una rivelazione. Un giorno ci saremmo imbarcati sul Cammino di Santiago di Compostela.

Da allora abbiamo avuto una bambina, Clara, alla quale vogliamo trasmettere la nostra passione per l’escursionismo e i valori forti dei pellegrini di Compostela: rispetto per la natura, semplicità, umiltà, apertura mentale, condivisione, superamento di sé e molto altro ancora. Un motivo in più per percorrere insieme il Cammino di Santiago di Compostela.

Un blog su Compostela che è diverso, perché?

Mentre iniziamo a prepararci per il nostro pellegrinaggio, sorgono decine di domande. Tuttavia, ci sono molti siti di informazione su Compostela. Ma questi siti danno informazioni generali e descrittive sulle strade di Compostela in Spagna e Francia. Nessuno di loro dà risposte veramente mirate e adattate ad un particolare contesto personale (nel nostro caso, andare in pellegrinaggio con la famiglia). Eppure non siamo gli unici a trovarsi in una situazione atipica.

Quindi dobbiamo ficcare il naso in giro e capire cosa può esserci utile o meno. Ci passiamo delle ore. In alcuni casi ci mancano anche informazioni importanti per andare in pellegrinaggio.

Il più delle volte questi siti web ci indirizzano anche verso i percorsi più frequentati. Eppure… Il Camino de Santiago non è solo la Voie du Puy (Via Podiensis – GR®65) in Francia e il Camino Francés in Spagna. Questi non sono gli unici due itinerari giacobini che un futuro pellegrino può percorrere per raggiungere Santiago di Compostela. In realtà, questi due percorsi non sembrano essere i più adatti a tutti.

Ci sentiamo quindi di realizzare un blog estremamente pratico, che ci permetterà di condividere tutte le risposte che troveremo. Un sito che si differenzia dagli altri perché è al 100% domande-risposte dedicate a Compostela. Un blog che si adatta ad ogni situazione. Ma anche un blog dove condividere il nostro pellegrinaggio e scrivere di questa avventura che senza dubbio segnerà tutta la nostra vita.

Aiutare a trovare la strada giusta per ogni situazione

Le sfide e i vincoli possono essere molto diversi se lo si desidera:

  • escursioni a piedi per diversi mesi o qualche giorno,
  • camminare da soli o incontrare decine di altri pellegrini,
  • escursioni a piedi con il vostro cane,
  • Escursioni con un asino,
  • fare escursioni con i bambini,
  • accettare una sfida sportiva,
  • scoprire siti storici unici nel loro genere,
  • fare un viaggio spirituale,
  • fare un pellegrinaggio religioso,
  • per raggiungere Santiago di Compostela in bicicletta…

Il Cammino di Santiago, ci sono molti percorsi, ognuno più bello e sorprendente degli altri, che potranno riempire di felicità e soddisfare tutte le aspettative degli apprendisti pellegrini. Vogliamo condividere qui le informazioni che vi aiuteranno a scegliere la strada giusta e a godere appieno dell’esperienza unica che vi aspetta.

Essere liberi di creare la più bella avventura della tua vita.

Sappiamo quanto possa essere difficile lasciarsi tutto alle spalle per diverse settimane, partire per un’avventura in un paese straniero, immergersi in una nuova cultura con solo uno zaino di circa dieci chili come compagno di viaggio.

Le offerte dei fornitori di servizi ci permettono di rispondere a questi diversi timori e lo capiamo.

Eppure siamo convinti che, per fare di questo pellegrinaggio l’avventura della nostra vita, spetta a noi prendere in mano la situazione. La nostra soddisfazione e il nostro senso di appagamento non possono che esserne rafforzati.

Pertanto, non promuoveremo i tour operator qui e non venderemo soggiorni chiavi in mano. Non siamo una guida, un’agenzia di viaggi, un fornitore di attrezzature, un trasportatore di bagagli, ecc.

Siamo solo due appassionati di trekking francesi che vogliono condividere i loro primi passi sul Cammino e scoprire le tante meraviglie del Cammino di Santiago di Compostela in Spagna, ma anche e soprattutto in Francia, il nostro paese natale.

Abbiamo a cuore di condividere semplicemente le informazioni più rilevanti e permettere così alle persone di fare il Cammino di Santiago con vincoli che possono essere molto diversi a seconda della situazione di ciascuno.

Un blog la cui ragion d’essere è la condivisione e l’accesso per tutti

Appassionati di lingue e culture straniere, abbiamo raccolto la sfida di offrire questo blog in 6 lingue. Chiaramente non parliamo (ancora) tutte queste lingue… ma era importante per noi condividere la nostra passione per l’escursionismo con il maggior numero possibile di voi, per abbattere i confini e facilitare l’accesso alle informazioni, qualunque sia il vostro paese d’origine.

È anche un’opportunità per perfezionare alcune lingue e per impararne altre mentre si scrivono articoli. Quindi le traduzioni non sono corrette al 100%, questo è un dato di fatto. Ma vi diamo informazioni di qualità e davvero utili che speriamo siano di grande aiuto per tutti.

La bellezza del Cammino di Santiago di Compostela è la sua diversità e l’incontro con i pellegrini di tutto il mondo. Saremo quindi lieti di scambiare d’ora in poi con i futuri pellegrini di tutto il mondo attraverso questo blog.

Per seguire le nostre avventure, è qui!

Faremo il nostro primo pellegrinaggio molto presto e condivideremo qui tutte le tappe della nostra preparazione.

Grazie a tutti voi per la gentilezza che avrete nei nostri confronti. Non esitate a commentare e a condividere le vostre opinioni sul nostro blog.

Buon pellegrinaggio a tutti e a Ultreïa!

Elise & Fabien

Go to Top